Dal libro "Castelli di Rabbia"

Perchè è così che ti frega la vita
Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata
e ti semina dentro un'immagine,
o un odore, o un suono che poi non te li toglie più.
E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quando è troppo tardi
E già sei, per sempre, un esule: a migliaia di chilometri
da quell'immagine, da quel suono, da quell'odore. Alla deriva
Alessandro Baricco

Commenti

  1. Lo scopriamo sempre quando è troppo tardi...e non solo siamo esuli, ma per tutta la vita cercheremo quell'immanìgine, quell'odore, senza mai ritrovarlo. O, peggio, ci accontenteremo di brutte copie...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai