La disfatta...il giorno dopo

"Vinceremo al primo turno. Milano è fondamentale per dare sostegno al governo del Paese. E' impossibile che non sia governato da noi. Pisapia è un candidato da pazzi che vuole rifondare il comunismo" (Silvio Berlusconi, 7/5/2011)
"Aria di festa. Silvio alla riscossa. L'umore del premier è cambiato: la campagna elettorale in prima persona porta un recupero fenomenale di consensi. Il centrodestra vincerà ancora. Anche perchè è l'unico ad avere un leader"(Vittorio Feltri, Libero,12/5)
Doppo Cofferati ora tocca a Fassino essere mandato a casa (Maurizio Gasparri, Il Giornale, 13/5)
"Non è un voto ordinario per sindaci e presidenti di provincia è un voto su di me e sul mio governo. E' un voto su cui si gioca il futuro mio e della legislatura. (Silvio Berlusconi, 14/5)
"Il Pd teme la disfatta e punta al pareggio" (Libero 15/5)
"Dai, un ultimo sforzo. Alta l'affluenza gli elettori vogliono contare più dei pm" (Alessandro Sallusti, Il Giornale, 16/5)
"Chi vota De Magistris è senza cervello" (Silvio Berlusconi, 25/5)
"Denis, ti prego, convinci Berlusconi a non venire a Napoli a chiudere la mia campagna elettorale" (Gianni Lettieri a Verdini, La Stampa, 30/5)
FONTE: stampa di DESTRA e Presidente del Consiglio

Commenti

  1. Per una volta, gli Italiani hanno usato il cervello. Sono ancora stordita :)))
    Ciao Renato, buona serata!
    Lara

    RispondiElimina
  2. Speriamo che lo usino ancora questo benedetto CERVELLO. Chissà, forse Paganini questa volta ripeterà. Ciao Lara buon ponte del due giugno.

    RispondiElimina
  3. coglioni e senza cervello si sono dimostrati...con le palle! (scusa ma per i salti di euforia, m'è caduta la corona! :-)

    RispondiElimina
  4. Il sultano ha tuonato : napoletani ve ne pentirete ete ete ete !1

    RispondiElimina
  5. Ricordando i gridi di battaglia del "condottiero" e poi l'esito è facile fare certe associazioni!

    RispondiElimina
  6. L'ITALIA S'è DESTA!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai