Fbc Unione Venezia: addio sogni di gloria ?


Venezia-SandonàJesolo 2-3 - Finale Playoff di girone Serie D -

Ho aspettato due giorni in più per commentare la conclusione del campionato degli arancioneroverdi. Ieri era troppa la rabbia per dare un sereno giudizio alla sconfitta. Resta però ancora davanti agli occhi l’ennesima amnesia di uno dei tre portieri schierati quest’anno. E questo dei portieri è un argomento da trattare con tutta la considerazione del caso. La squadra era in inferiorità numerica per l’espulsione , dopo doppia ammonizione, di Mazzeo al 4^ minuto del secondo tempo, la prima il giocatore se la era andata a cercare togliendosi la maglia dopo il gol del provvisorio vantaggio arancioneroverde dell’ 1-0. La squadra jesolana si era riportata in vantaggio 1 minuto prima dell’espulsione. Dopo una serie di azioni tambureggianti, degli ANV, che non sembrano in inferiorità numerica, al 21^ della seconda frazione di gioco, da angolo si alza in volo di testa Nichele e segna. GOL (2-2). Ma anche ieri il Venezia perde la partita per una paperona di Casini su un innocuo tiro da lontano (29^ della seconda frazione di gioco) che ha smorzato e girato lui stesso dentro la porta…oggi le comiche!!! Finisce 2-3 con gli jesolani che passano al turno dei gironi nei playoff di Serie D. Il Venezia finisce invece la sua stagione quasi inaspettatamente con le tante speranze di ritornare in Lega Pro che si allontanano di molto. Resta una sola speranza ; la speranza di ripescaggio visto e considerato che i criteri per le graduatorie di merito pubblicate in questi giorni dalla Figc non sembrano tanto ostili. E’ pur vero che “Questa serie non ci appartiene” ma questa SEMPLICE sconfitta fa apparire questa affermazione più una implorazione che una constatazione. Comunque un dato di fatto c’è ed è ineluttabile: noi tifosi veneziani abbiamo nel DNA la delusione permanente, fatta di sconfitte sul campo e fallimenti ripetuti. L’ultima gioia l’abbiamo provata con la vittoria del campionato di C2 con Di Costanzo…sembra un secolo fa! Lasciatemelo dire, anzi permettetemi di scriverlo: adesso siamo ARCISTUFI. L’anno prossimo, se non dovessero ripescarci, volgiamo una squadra ammazza campionato, per non dover più subire l’onta di farci superare in casa da una squadra a cui , nel corso dell’annata, avevamo rifilato quindici punti di distacco!!!

Venezia-SandonàJesolo 2-3

Reti: 8^pt. Mazzeo (UV) – 18^pt. Nicoletti (SDJ) – 3^ st Nicoletti (SDJ) – 21^ st Nichele (UV) – 29^st. Migliorini (SDJ)

Commenti

  1. Barbara15:29

    Esiste un detto: "Non c'è due senza tre" e sono sicura che faremo il terzo campionato di serie D consecutivo...altro che ripescaggi e...se mi sbagliassi ?

    RispondiElimina
  2. accidenti , ho sentito anche io parlare di ripescaggi .
    il Rimini ancora in lizza ....mah

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai