11 aprile 2011

Filastrocca delle cose nel tempo

E' inutile che il fiore
Voglia essere frutto
Con polpe dolci e buone
Deve passare prima la stagione
L'acqua della sorgente
Non può essere mare
Con le onde e con le schiume
Deve passare prima un lungo fiume
E mai nessun bambino
Potrà crescere in fretta
Solo cambiando i panni
Ci sono prima i giorni, i mesi e gli anni
C'è prima la partenza
Poi vengono i ritorni
La strada è la pazienza
I piedi sono i giorni
Bruno Tognolini (poeta per bambini e per vecchi)
FONTE: l'Unità del 11-04-2011

1 commento:

  1. Una bella storia, un passo alla volta e si cresce meglio.

    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina