Le cose che voglio imparare

Ognuno degli esseri umani è un libro... è il "suo", irripetibile libro. Mi piace immaginare le biblioteche di tutto il mondo traboccanti di libri-vita, e i governi, costretti, per conservarli tutti, a svuotare perfino gli arsenali... i libri-vita diventerebbero le nostre magnifiche armi. Per vincere qualsiasi giusta guerra. Se ogni uomo potesse davvero dire la sua, la Storia sarebbe sempre salva, e gli uomini un po' meno inquieti.
Giovanni Carboni

Commenti

  1. Questa consapevolezza di ricercare quanto di autentico ognuno possa offrire, ci spinga ad ascoltare e a non perdere mai la fiducia nel prossimo... l'odio è il seme di ogni guerra...
    l'orgoglio il cancro dell'uomo.

    Un saluto

    RispondiElimina
  2. Sarebbe bello, eccome.
    Le armi migliori di sicuro per vincere qualsiasi guerra.
    Grazie Renato!
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina

Posta un commento