Che bello...avvalliamoci tutti quanti della facoltà di non rispondere

Marcello Dell’Utri : “Sono un indagato provveduto. Mi sono avvalso della facoltà di non rispondere, che ritengo una regola fondamentale per l’indagato provveduto”.
Marcello Dell’Utri : “Il consiglio che do a tutti coloro che dovessero trovarsi in analoga situazione è di non parlare, ha continuato, perché lo dice la legge, che permette di avvalersi della facoltà di non rispondere”.
Marcello Dell’Utri : “Quando sono stato a Palermo, quindici anni fa, ho parlato con i pubblici ministeri per 17 ore, e sono stato mandato a giudizio, sulla base delle mie dichiarazioni quindi, posso dire di aver imparato qualcosa”.
E noi…continuiamo a spalare via le mosche che girano intorno alla merda, peccato che quest’ultima resti sempre li !!!

Commenti

  1. Peter17:54

    Anche se il cittadino possiede gli anticorpi dell'onestà e del rispetto delle regole, se poi l'applicazione e l'uso degli anticorpi dipendono dalle istituzione colluse e degradate moralmente, a COSA SERVONO GLI ANTICORPI ???

    RispondiElimina
  2. vorrei avvalermi della facoltà di mandarli affanculo senza rischiare la galera....

    RispondiElimina
  3. Rimango a bocca aperta...
    Meglio chiuderla: rischio pure di mangiarmi le mosche! :-(

    RispondiElimina
  4. Italicus onestus18:50

    per i suoi amici picciotti 'hommo d'onore è'... ma noi persone oneste potremmo anche correttamente definirlo 'un ommmemerda'

    RispondiElimina
  5. L'immagine pulita del nostro Paese!?! :-(

    RispondiElimina
  6. Picciotto20:15

    Certo che sa come difendersi, dopo una vita trascorsa nei tribunali ne sa più di un p. m.
    Penso all'immagine del paese nel mondo con una faccia di bronzo così.
    Penso anche che oggi, se non sei cosi, in Italia non sei nessuno.

    RispondiElimina
  7. Qualcuno dovrebbe TACERE maggiormente in altre aule, e rilasciare dichiarazioni quando è tenuto a rispondere!

    RispondiElimina
  8. Mi avvalgo della facoltà di non commentare.

    RispondiElimina
  9. Attilio, uomo onesto10:15

    Io??... non so.. non c'ero.. e se c'ero.. dormivo !!!

    RispondiElimina
  10. la facoltà di non rispondere ? accidenti bravo dell'utri sei un vero eroe , come mangano , grazie dell'esempio che date , vi assicuro che all'estero non ridono di voi !!! GIURO !!
    ah ah ah ah ah ah ah

    RispondiElimina
  11. Picciotto06:36

    Ecco questa è la rappresentazione della giustizia in Italia: a cosa serve, come viene trattata ed anche come tratta la gente. Si perchè l'errore di fondo è culturale cioé sembra una guerra contro un dominatore. La giustizia in questo scassato paese anzicchè al servizio del cittadino è visto come un mostro da combattere; dell'utri lo tratta così e se ne vanta, come pure berlusconi,verdini, balducci, bertolaso,anemone ecc. ecc. Questa è gente con le mani sporche che contro la giustizia fà la sua guerra personale per non finire in galera e affinchè si dica: ecco glielo messo nel sedere ai giudici. Di questo passo il nostro paese presto diventerà un paese di delinquenti, per cui se non sei tale non sei nessuno e i giudici saranno gli untori.

    RispondiElimina

Posta un commento