Niente da capire

Non c’è proprio niente da capire. Sarà che mi affanno nell’inutile tentativo di capire oppure sarà che da un bel po’ vedo nero, nero che non vien via neanche con la varechina. Sarà che non vorrei dare opinioni che fanno male o sarà pure che mi verrebbe la voglia di sputargliele in faccia ste opinioni. Sarà che la ragione stà sempre da una parte e il torto dall’altra. Sarà che scrivere mi dà l’idea di un ricordo che vale 10 lire…ma che cavolo di serata, dovrei essere in pace, ho capito dovrei essere in pace. Ma perché il capire non mi da pace forse non ho ancora capito tutto, mi manca uno spazio, un intervallo ma, d’altronde si capisce tutto quando non c’è più nulla da capire.

Commenti

  1. La photo est superbe, j'adore, pauvre petit poussin si différent de la famille, parfois c'est l'inverse !

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai