Ode a Berlusconi

Caligola fece senatore un cavallo noi Italiani abbiamo fatto premier un somaro.Mi chiedo spesso come è mai possibile meritarci un tal governo. D'altronde considerando che molti milioni di nostri connazionali hanno preferito la scheda bianca o non presentarsi alle urne evidentemente, purtroppo, non esiste un'alternativa seria dall'altra parte. Siamo l'Italia...di Berlusconi, Dell'Utri e Mussolini perchè mai ci stupiamo così tanto ?

L'elezzione del Presidente
Un giorno tutti quanti l'animali Sottomessi
ar lavoro Decisero d'elegge un Presidente Che
je guardasse l'interessi loro. C'era la Società
de li Majali, La Società der Toro, Er Circolo
der Basto e de la Soma, La Lega
indipendente fra li Somari residenti a Roma;
C'era la Fratellanza de li Gatti Soriani,
de li Cani, De li Cavalli senza vetturini, La Lega
fra le Vacche, Bovi e affini... Tutti pijorno
parte a l'adunanza. Un Somarello, che pe'
l'ambizzione De fasse elegge' s'era messo addosso La pelle d'un leone,
Disse: - Bestie elettore, io so' commosso:
La civirtà, la libertà, er progresso... Ecco er vero
programma che ciò io, Ch'è l'istesso der
popolo! Per cui voterete compatti er nome
mio... Defatti venne eletto proprio lui. Er
Somaro contento, fece un rajo, E allora solo
er popolo bestione s'accorse de lo sbajo.
D'avè' pijato un ciuccio p'un leone!
Miffarolo!... Imbrojone!... Buvattaro!... – Ho
pijato possesso, Disse allora er Somaro – E
nu' la pianto Nemmanco si morite
d'accidente; Peggio pe' voi che me riavete
messo! Silenzio! e rispettate er Presidente
Trilussa

Commenti

  1. Speriamo gli cada il parrucchino nel piatto dove mangia.
    Vedi mai, che nella foga d'ingozzarsi..

    RispondiElimina
  2. Ma di quando è questa poesia di Trilussa?
    Corsi e ricorsi storici! no?

    RispondiElimina
  3. Ti prego non accostare più il simpatico ed intelligente asino all'infausta ed odiosa immagine del premier. :-))

    RispondiElimina
  4. Euterpe...Perdonami non lo farò mai più ho capito che è una grande ingiustizia per l'asino.
    Magocamillo...è un augurio che mi faccio anch'io ma ho paura che anche in quel caso i suoi "poteri sopranaturali" lo salverebbero.
    SuzieD certamente è una poesia di Trilussa basta controllare in internet "Trilussa Poesie".
    Un cordiale saluto a tutti è tre.

    RispondiElimina
  5. Non volevo mettere in dubbio che fosse una poesia di Trilussa, mi domandavo quando fosse stata scritta, perchè penso che noi umani ci troviamo a vivere in fasi storiche diverse gli stessi problemi. E questo mette molta tristezza..

    RispondiElimina
  6. Scusami SuzieD non avevo capito sai com'è l'età avanza. Comunque non è tanto difficile trovare riferimenti anche se lontani che vadino bene ai nostri governi tanto...in Italia è sempre tutto uguale. Ciao alla prossima

    RispondiElimina

Posta un commento