Pasta e stracchino

Ieri sera mi è venuta la frenesia di preparare un piatto sostanzioso per la cena. Volevo fare uno dei miei soliti pasticci con quello che trovo di solito all’interno del frigorifero ma, mia moglie Carla, ha incominciato a chiedermi qualcosa di nuovo. Ho preso una serie di “cataloghi di ricette” e ho cercato di trovarvi qualcosa di nuovo. Alla fine, prendi un po’ da uno e prendi un po’ dall’altro ne è uscita questa ricetta. Ingredienti per 3 persone : 350 grammi di pasta; 300 grammi di stracchino; ½ noce di burro; ½ bicchiere di latte; 30 grammi di formaggio parmigiano; sale Ho preso una pentola, di quelle per la pastasciutta, e l’ho riempita per ¾ di acqua. L’ho messa sul fuoco e quando l’acqua ha incominciato a bollire ci ho aggiunto un cucchiaio di sale . Ho preso la pasta e l'ho versata nell’acqua bollente.Dopo circa 10 minuti di bollitura l'ho tolta e versata nello scolapasta. Ho preso una pirofila e l’ho imburrata adagiandovi sopra uno strato di psta, lo stracchino a tocchetti ed il sale. Ne sono usciti circa tre strati finendo con l’ultimo strato con lo stracchino e il parmigiano. Ho acceso il forno e ho portato la temperatura a 180°, ho dato una bagnata all’ultimo strato della pirofila con un bicchiere d latte è ho infornato per circa mezz’ora. A cottura ultimata, prima di servire ho lasciato riposare circa quindici minuti.

Commenti