Passa ai contenuti principali

Fbc Unione Venezia : Ad Albignasego si perde

Albignasego-Unione Venezia 2-1 - Campionato Nazionale Serie D Girone C 9 Giornata -
Si ferma a sei la striscia di risultati utili consecutivi del Venezia. La squadra lagunare cade infatti 2-1 ad Albignasego , un risultato per certi versi sorprendente. La partita , però , è fatta di due tempi...poche parole , ma che rendono chiaramente il concetto. Nel primo tempo gli arancioneroverdi hanno sbagliato molto e nel secondo loro sono stati più bravi , anche se poi il gol del 2-1 è nato da un infortunio della difesa lagunare. C'è del rammarico, perchè nella prima metà di gara la squadra aveva creato parecchio ma raccolto poco : dobbiamo essere più cinici , più determinati. Comunque complimenti all' Albignasego che ha fatto un'ottima gara , e dopo aver trovato il vantaggio sul 2-1 l'ha anche legittimato. I padovani hanno probabilmente messo in campo qualcosa di più sotto il profilo fisico , ma anche sotto il profilo della voglia di arrivare alla vittoria. Non dimentichiamoci , comunque , che il Venezia , nel primo tempo ha fatto bene , anzi benissimo sottO il profilo del gioco. Il portiere dell'Albignasego ha dovuto ricorrere agli straordinari riuscendoci in maniera egregia. E' nella ripresa che si è vista tutta un'altra gara. I padroni di casa sono cresciuti col passare dei minuti e hanno imbrigliato gli arancioneroverdi , i quali dal canto loro hanno accusato un calo. Il Venezia deve fare mea culpa per i troppi errori del primo tempo e deve anche riflettere sulle ragioni di un calo che nella ripresa è stato netto. Meglio dunque concentrarsi sui prossimi impegni , già mercoledì (14.30) si torna al Penzo per cercare il riscatto contro Montichiari , compagine con tre punti in più (17 a 14) dalla compagine arancioneroverde.
Albignasego-Venezia 2-1
Arbitro: Piazza di Trapani
Reti: p.t. 25^ Mazzeo (Al), 37^ Volpato (UV); s.t. 30^ Bigoni (UV autorete)

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Last Internationale - Life, Liberty, and the Pursuit of Indian Blood

Electric Light Orchestra - Don't Bring Me Down