Passa ai contenuti principali

Fbc Unione Venezia : le notizie della settimana

24/08 - Partita la campagna abbonamenti per la stagione 2009/10 campionato nazionale dilettanti serie D. I costi per le 19 partite casalinghe in programma, decisi dalla società sono i seguenti : 150 euro in tribuna centrale, 60 euro nei distinti e nelle curve.
25/08 Nella prima giornata di apertura sono già state vendute 150 tessere.
26/08 L’azienda veneta Lotto, fornirà il materiale tecnico alla squadra anche se per la partita di domenica 30 Agosto, per il secondo turno di Coppa Italia, a Belluno, sarà difficile vedere comunque la squadra indossare le nuove divise.
27/08 La società ha deciso il ribasso del costo abbonamento delle curve e dei distinti laterali (settori 31,32 e 33). A seguito dell’insoddisfazione degli ultras la dirigenza della squadra lagunare è stata costretta a correre ai ripari e ad accontentarli ritoccando il prezzo sia per la curva sud che per i distinti laterali, in cui sono posizionati i Vecchi Ultrà e il Gate 22, portando il costo dell’abbonamento, per questi settori, ad €uro 45. Intanto la società comunica che sarà l’agenzia di marketing 2ERRE a curare la pubblicità del club
28/08 Voci di corridoio danno notizia di un interessamento, dell’imprenditore bresciano, Leonardo Piccinini, che a capo di una cordata di imprenditori sarebbe intenzionato a rilevare il titolo sportivo della squadra arancioneroverde (Ssc Venezia), facendola ripartire dal campionato di Serie C2 per riportarla in breve tempo nella serie cadetta. Da aggiungere inoltre l’intenzione, da parte dell’imprenditore bresciano, di costruire un nuovo stadio. Intanto diamo forza all’Fbc Unione per ora unica realtà calcistica lagunare, altri progetti, su cui esprimo forti dubbi, fotocopia dell’operazione del 2005 che portò all’acquisto del titolo sportivo da parte dei fratelli Poletti, lasciano, almeno per ora, il tempo che trovano.
29/08 E’ in programma per Mercoledì la presentazione ufficiale della squadra. Ore 18 presso la sede del Casinò Municipale di Cà Noghera.
30/08 Coppa Italia Serie D – Secondo turno Belluno –Venezia 1-2

L’Unione Venezia supera anche il secondo turno di Coppa Italia serie D, battendo il Belluno, a Belluno, con il risultato di 2-1. Le reti, su rigore, all’undicesimo del primo tempo di Ragusa (U.Ve), il pareggio,sempre su rigore di Miele (Bl) al diciottesimo del primo tempo e la rete della vittoria di Corazza (U.Ve) al dodicesimo della seconda frazione di gioco. Oltre al passaggio del turno, lo spettacolo, è stato dato, ancora una volta, dai tifosi del Venezia che hanno preso per mano la squadra, facendole strada in Coppa Italia. Qualificazione, dunque, al terzo turno anche se ci vorrà ancora un po’ di tempo per essere al massimo della condizione e far vedere qualcosa di più di quanto visto contro il Belluno.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines