Passa ai contenuti principali

Venezia calcio : si ha l'impressione che il calcio in laguna stia morendo

Oggi alle 14, si svolgerà un Cda del SSC Venezia dal quale potrebbero scaturire novità clamorose. Un dato è certo, comunque la si mette la verità è che nelle casse del club arancioneroverde non è entrato un solo euro, e chi continua a promettere di pagare debiti milionari non è stato capace di farlo finora. Preoccupa quindi il termine ultimo dettato dalla Federcalcio per agguantare almeno la serie D. Si spera non si arrivi alla decisione di portare i libri contabili della società in tribunale, non intravvedendo alcuno spiraglio, determinando la fine del calcio in laguna. Continuando con i potenziali possibili imprenditori interessati al Venezia, ieri, il ds Andrea Seno è stato contatto da una cordata del Veneto Orientale, segnale chiaro che tanti sono alla finestra in attesa della chiusura di questa querelle, perchè il rischio di ritrovarsi col cerino acceso in mano è enorme, e già una delle cordate che si erano fatte avanti, ha fatto marcia indietro proprio per questo motivo. Non si vede comunque l'entusiasmo per ripartire, nessuno si fa avanti. Ho l'impressione che il calcio a Venezia sia destinato a morire. Non resta che aspettare anche se, scommetto, a malincuore, che alla fine il Venezia non giocherà in nessuna serie. Che qualcuno per pietà mi contraddica

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines