Passa ai contenuti principali

Non disprezzate

Sulla grande manifestazione della Cgil, il governo invece di fare solo commenti
dispregiativi e inutili pensi a governare seriamente !!!

Commenti

  1. Grazie a tutti coloro che c'erano.
    Ad ognuno il merito di rappresentare se stesso e tante altre persone lontane solo fisicamente.

    RispondiElimina
  2. picchio21:56

    considerazione politica molto profonda, carica di proposito, cultura, preparazione e coscienza, degna di uno che di politica ne sa meno di mia figlia di due anni!

    RispondiElimina
  3. Per Pia : sono con te
    Per Picchio : Se possibile prenderei lezioni da Tua figlia, se il prezzo, chiaramente, non và ad incidere troppo sulle mie tasche, già dissanguate da questo governo ladro.

    RispondiElimina
  4. @picchio: scusa se entro in merito ma credo che ognuno possa fare delle considerazioni politiche come cavolo vuole, e a volte, come in questo caso, una semplice frase detta col cuore vale più di altre cento fatte da politici/persone avvezze ma profondamente opportuniste e fredde.

    RispondiElimina
  5. Errebi20:43

    Eccezionale Novalis. La mia risposta no è pari alla Tua. Ma sai ho risposto d'impulso e non con il cuore come la considerazione fatta nel post.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Libertines