Passa ai contenuti principali

I Savoia in politica

L'Udc cambia faccia. Bruciando tutti gli altri partiti sui tempi, eccolo mettere le mani su una canditatura che gli darà un enorme aiuto : Emanuele Filiberto di Savoia ha accettato di mettere a disposizione del sogno del Grande Centro il suo imperdibile pedigree. E' un peccato però che tale notizia sia maturata solo ora, Casini avrebbe avuto la possibilità di inserire, quel bel ragazzo di Emanuele, nella gigantografia elettorale che lo ritrae elegantemente assieme a suo figlio. Il Savoia ha tutto : è giovane, quindi ecco il rinnovamento della politica, è un lottatore nato, dimostrando di sapersi battere come un leone se gli toccano un gioiello di famiglia. Non ha pregiudizi e una visione del mondo ampia. Accetta di vivere in un paese repubblicano ma se gli mettessero la corona in testa non penserebbe che lo stiano "coglionando". E per finire è un abile ballerino - dicono di averlo visto in tv e che ci sappia fare -

Commenti

  1. Sono riuscita ieri sera a vedere un pezzetto di copertina di Ballaro' dove Crozza parlava appunto delle candidature. diceva di filiberto che aveva vinto a ballando sotto le stelle e poi ci aggiungeva le alcuni/e di Rivombrosa, grande fratello ecc.
    Insomma di X fatcor NESSUNO ???
    E' stato da spanciarsi
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Peccato aver perso la puntata. Crozza è veramente un grande, lo ricordo ancora quando faceva l'imitazione di Arrigo Sacchi era imperdibile. Ciao

    RispondiElimina
  3. Bhe se hai tempo, mi sembra 7 minuti, almeno Crozza, guardalo. Per esempio quiCiao

    RispondiElimina
  4. Visto, superbo, insuperabile, magnifico Crozza.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Last Internationale - Life, Liberty, and the Pursuit of Indian Blood

Electric Light Orchestra - Don't Bring Me Down