Dentro il baule dei ricordi

Mi chiedo sempre se dovrei vivere il presente per il futuro e dimenticarmi del passato, ma ahimè non ci riesco perché come mi disse un giorno un caro amico…per te tutto un è un ricordo.
I ricordi fanno parte della mia vita come poche altre cose al mondo. Senza i ricordi sarei morto. Amo ricordare, ripercorrere strade già battute, sfogliare album di fotografie per vedere com’ero io, com’erano i miei amici e chi erano. Adoro aprire cassetti dimenticati e scoprire che quell’oggetto mi ricorda qualcosa di quando ero bambino. Mi piace da morire rileggere vecchie pagine di diario, scoperchiare il mio vecchio baule dei ricordi. Anzi, ora che ci penso sento di non averne abbastanza, di ricordi. Mi piacerebbe riavere e metterci le mani su miei vecchissimi quaderni di scuola, su disegni che facevo quando studiavo all’istituto tecnico e su un sacco di altre cose.
Il baule dei miei ricordi dove custodisco il mio passato. Un posto dove ripongo i giorni che mi stò lasciando alle spalle, divisi in cartelle ”giorni felici”, “giorni tristi”, “giorni stasi”. Tutti dentro alla cartella i miei giorni, legati da uno stretto elastico, per non rischiare di mischiare i giorni tristi con quelli felici. Un baule con un lucchetto, un lucchetto facile da aprire, un po’ scomodo, in modo che mi passi la voglia di andare a riguardare i vecchi giorni continuamente.
E’ un baule leggero, facile da spostare e, all’occorrenza, potermelo tirare dietro ovunque vado. Un baule nero, con qualche sfumatura colorata sul coperchio,rossa . Imbottito e insonorizzato, non vorrei mai che qualche suono, grido, pianto o risata possa uscire e interferire con il giorno che stò vivendo adesso.
Con un allarme, il pensiero che qualcuno possa arrivare dal nulla e come se niente fosse rubarmi il mio passato mi uccide. Si proprio un bel baule che quando apro suona una musica per farmi sentire felice.

Commenti

  1. la mia peggiore paura è che mi venga l'alzheimer, e che mi perda tutti i ricordi

    RispondiElimina
  2. Sarebbe inimmaginabile per me perdere tutti i ricordi. Sono la linfa vitale della mia vita. Quello che mi aiuta ad affrontare il domani. Ciao zeferina a presto.

    RispondiElimina

Posta un commento