I playout sono a due punti

Venezia - Novara 3-1 Lega Pro 1 Divisione
Dopo 4 mesi di distanza il Venezia torna a vincere. Era dal 30 novembre dell'anno scorso, a San Benedetto del Tronto. Tre a uno alla Samb, tre a uno ieri al Novara. Non pensiamo però ad una affermazione chiara come il risultato. La squadra ha faticato non poco ad entrare in partita, non giocandola per un'ora. Il match winner dell'incontro è stato Cardinale che, con due splendide conclusioni, ha dapprima propiziato il pareggio dopo il calcio di rigore del vantaggio piemontese, e poi il vantaggio lagunare (2-1). La vittoria di ieri è coincisa con lo stop casalingo della Sambenedettese contro il Ravenna (0-1). I punti di ritardo, ora, dalla zona playout, sono solamente due, e il Venezia dovrà ospitare al Penzo la squadra marchigiana. Intanto pensiamo a domenica: al Penzo arriva il Legnano. Tutto sembra riaperto, con il vantaggio che anche le dirette concorrenti (Lecco-Pro Sesto e per l'appunto Sambenedettese) non attraversano certamente un momento splendido. Da lavorare, per Serena e la squadra, ce ne è ancora tanto, ma, i playout sono proprio dietro l'angolo.

Commenti