Passa ai contenuti principali

Camminando negli anni '70

Songs in the key of life - Stevie Wonder - post 23
Questo lavoro del '76 prese un pò tutti in contropiede. Doppio album composto da brani incredibili "Sir Duke"- "I Wish"- "Village ghetto land"- "Black man"- "Isn't she lovely"- ...quasi troppoa ruba. Wonder suona la tastiera, la batteria e regala brividi all'armonica, arrangia e produce. Miscela con sapienza infinita funky, soul, tentazioni jazz e un pizzico di pop di alta classe, testi di denuncia e dichiarazioni d'amore. Non è un caso che molte canzoni di questo disco siano spesso ascoltate anche oggi, altre siano diventate le rielaborazioni hip hop, segno di una modernità che ignora il passare del tempo e delle mode. Nessuno pensava, dopo questo album, che la carriera dell'artista avrebbe conosciuto da lì a poco un inspiegabile declino. Lentamente ma inesorabilmente i dischi che sarebbero seguiti , sempre più radi, non avrebbero mai più toccato i vertici di Songs in the key of life.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Temperance Movement - Take It Back

Mötley Crüe - Kickstart my Heart