Mina vagante Venezia : 3 a 0 al Monza


Lega Pro 1^ Divisione - Venezia Monza 3 a 0 -
Venezia
Aprea-Semenzato-Lebran-Gardella-Anderson-Drascek-Bono-Fornaio-Collauto-Malatesta-Poggi
Allenatore : Michele Serena
Sostituzioni : st.29 Tricoli per Anderson ; st. 9 Corradi per Fornaio
Monza
Rossi-Vicari-Puleo-Teani-Scanu-Jacopino-Menassi-Quadri-Borghese-Alberti-Torri
Allenatore : Marcolin
Sostituzioni : 17^pt Pizza per Menassi ; 1^st Iacopini per Borghese ; 19^st Savoldi per Alberti
Marcatori : 10^ pt Malatesta (Ve) - 12^st Malatesta (Ve) - 18^st Poggi (Ve) su c.r.

Tanta voglia di rifarsi dello stop emiliano, tanta capacità di trovarsi a occhi chiusi, come se questi ragazzi stessero lavorando assieme da anni.
Schieramento iniziale abituale con tre centrocampisti, davanti a quattro difensori, Collauto un passo più avanti a giocare dietro alle due punte Malatesta e Poggi. E cosa ne nasce ? Un dominio totale del Venezia che ha ceduto la palla agli avversari per una manciata di minuti su 90^ giocati.
Una partita contrassegnata da una grande grinta e da tanta concentrazione, una rivalsa sulla partita della domenica precedente che, è venuta a confermare come il gioco degli arancioneroverdi sia già una realtà anche se la crescita non pare arrestarsi.
Tralasciando la cronaca un secco 3 a 0 al Monza (diretta concorrente per la salvezza?) con doppietta dell'attaccante Malatesta al 10^pt e al 12^st e il gol, su rigore, al 18^st del solito Paolino Poggi.
E domenica al Penzo è in arrivo la capolista Pro Patria (cinque vittorie su cinque partite), una vera prova di maturità per i ragazzi di mister Serena.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai