Passa ai contenuti principali

31/07/2008 . 6 mesi


Una stretta al cuore un saluto amaro, un addio ad una cara amica oggi ho venduto, penso la cosa più bella che aveva mio figlio Federico : la sua moto.
E' una la storia che conoscete già, da quel famoso 31/01/2008 sono passati 6mesi, lunghissimi, interminabili e impegnatissimi.
Tutto, purtroppo è nato dal quel giorno, tutto possiamo dire è morto da quel giorno. Soprattutto la gioia che provava Federico nel vedere, nel sentire la sua moto, nel cavalcarla e portarla per le strade del mondo.
Strade che non lo hanno ricompensato a dovere ma castigato in maniera eccessiva.
Comunque se ne è andata. E' partita questa sera per l'Abruzzo destinazione Vasto dove, con ogni probabilità rinascerà a nuova vita in versione pista.
Federico non lo sà ancora e questo mi fà star più male ancora ma.............ho dovuto, mio malgrado, farla sparire. Mi hanno detto, che se ritornerà a vedere, la sua gioia, non doveva più vederla.
Spero mi perdoni e se questo succederà sarà il più grande regalo che avrebbe potuto farmi oltre a quello di conitnuare a vederlo, a sentirlo parlare, a parlargli e soprattutto a sostenerlo nel suo difficile cammino.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei un fiume forte, non ti perderai

[…] mi viene solo in mente quella storia dei fiumi, […] e al fatto che si son messi lì a studiarli perché giustamente non gli tornava 'sta storia che un fiume, dovendo arrivare al mare, ci metteva tutto quel tempo, cioè scelga, deliberatamente, di fare un sacco di curve, invece di puntare dritto allo scopo, […] c'è qualcosa di assurdo in tutte quelle curve, e così si sono messi a studiare la faccenda e quello che hanno scoperto alla fine, c'è da non crederci, è che qualsiasi fiume, […], prima di arrivare al mare fa esattamente una strada tre volte più lunga di quella che farebbe se andasse diritto, sbalorditivo, se ci pensi, ci mette tre volte tanto quello che sarebbe necessario, e tutto a furia di curve, appunto, solo con questo stratagemma delle curve, […] è quello che hanno scoperto con scientifica sicurezza a forza di studiare i fiumi, tutti i fiumi, hanno scoperto che non sono matti, è la loro natura di fiumi che li obbliga a quel girovagare continuo, e perfino esatto…

The Temperance Movement - Take It Back

Mötley Crüe - Kickstart my Heart