Quelli della notte










Ripartiamo dal quinto mini post e dalla diffusione dell'illuminazione pubblica, lasciandoci alle spalle Jack lo Squartatore

5° MINI POST

E luce fù
La diffusione dell'illuminazione pubblica, a partire dalla seconda metà del '700, rese meno pericolese le vie cittadine e convertì i guardiani notturni in accenditore di lampade. Nella Milano asburgica, dove i primi lampioni a petrolio furono installati intorno al 1785, esisteva un reparto apposito di operai (chiamati lampadèe) addetti all'accensione e allo spegnimento delle lampade, oltre che alla loro manutenzione periodica. Resteranno in servizio per oltre un secolo. Prima passati alle lampade a gas e poi mandati in pensione dall'elettricità, gli accenditori pubblici tornarono in auge per qualche tempo nel secondo dopoguerra, nelle città devastate dai bombardamenti.
Errebi (Fine del 5^ Mini Post. Arrivederci a domani)

Commenti